Luce LED

I vantaggi della tecnologia LED

Cos’è il LED

COSA SONO LE LUCI LED
I sistemi a LED producono luce utilizzando proprietà ottiche di materiali semiconduttori e a differenza delle altre sorgenti luminose a tutt’oggi più usate a scopo di illuminazione, come lampade al neon lampade ad incandescenza, le luci LED sono in grado di convertire la massima parte dell’energia elettrica assorbita in luce visibile anziché disperdere in calore.

Per questo motivo la tecnologia LED è destinata a sostituire completamente, in pochi anni, le altre tecnologie per illuminazione oggi obsolete.
Si tratta di una tecnologia giovane, che fino a pochi anni fa veniva utilizzata per impieghi relativamente marginali, quali le spie degli elettrodomestici, ma che ha ora raggiunto uno stadio di sviluppo tale da assicurare un incolmabile vantaggio di risparmio dei consumi energetici e conseguentemente dei relativi costi.

LUCI LED: LA LAMPADA CHE DURA DI PIÙ
Un altro inestimabile vantaggio delle luci LED rispetto alle altre tecnologie oggi più usate sta nella durata media di una lampada, che può superare le 50.000 ore di effettivo funzionamento, contro le 8-10.000 ore di una lampada al neon e le 1.000 ore di una lampada ad incandescenza. Inoltre la durata delle lampade a LED non è influenzata dal numero di accensioni e spegnimenti, né da umidità, temperatura rigida o vibrazioni. Ecco perché le luci LED, anche dopo le 40-50.000 ore di funzionamento, mantengono il 70-80 % dell’emissione luminosa iniziale.

Sistemi a LED

ILLUMINAZIONE DI QUALITÀ SUPERIORE
Le lampade a LED generano una luce di qualità nettamente superiore a quella delle altre, poiché priva delle componenti infrarosse e ultraviolette che spesso hanno conseguenze negative per l’organismo dopo lunghe esposizioni.
La luce LED è particolarmente adatta agli ambienti lavorativi e commerciali, perché le lampade LED contribuiscono a valorizzare forme e volumi con colori vivaci e saturi, non sfarfallano, sono sicure, operando in genere a bassissima tensione e non necessitano di alcuna manutenzione. Inoltre, le lampade LED permettono di ottenere colori saturi e possono inoltre essere dimmerate all’infinito e con perdite ridotte.

LA LAMPADA DALLA MAGGIORE EFFICIENZA
Per quanto riguarda il consumo elettrico, le emissioni di CO2 e i costi di manutenzione, le luci LED possiedono enormi potenzialità di risparmio, senza pregiudicare la qualità della luce. Considerando la maggiore durata, anche se i costi di approvvigionamento sono in confronto superiori a quelli delle lampade ad incandescenza tradizionali, il bilancio globale è chiaramente positivo.
Questo perché le soluzioni tecniche intelligenti possono ridurre i costi energetici fino all’80%. Mentre l’efficienza delle lampade ad incandescenza raggiunge i 40 lm/W e quella delle lampade alogene i 20 lm/W circa, quella delle lampade LED bianche è compresa tra 120 e 200 lm/W (a seconda del tipo e del colore scelto), rimanendo la scelta più ottimale.

LA LUCE CHE E’ ATTENTA ALL’AMBIENTE
In termini finanziari, le lampade LED si rivelano un valido investimento per le applicazioni professionali nelle quali la luce rimane accesa diverse ore al giorno. Questo anche grazie alla drastica riduzione dell’impatto ambientale dell’illuminazione a LED, all’abbattimento della frequenza di sostituzione dovuta alla lunghissima durata delle lampade e all’assenza di gas nocivi alla salute e di sostanze tossiche come il mercurio. Universalmente, la tecnologia a LED rimane distintamente Eco Friendly.

Cosa dice il dipartimento USA

LA SCELTA DI ILLUMINAZIONE CONSIGLIATA
Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti d’America stima che sostituendo negli U.S.A. l’attuale illuminazione con lampade LED si possa, nei prossimi 20 anni:

– Diminuire il consumo di energia elettrica del 62%
– Ridurre le emissioni inquinanti di 250 milioni di tonnellate di anidride carbonica
– Evitare la costruzione di 153 nuove centrali elettriche
– Risparmiare 115 miliardi di dollari di finanziamenti non necessari